Home
 
Produzione / Materiali

Di seguito riportiamo un elenco dei materiali impiegati nelle nostre realizzazioni con l’obiettivo di far comprendere le caratteristiche tecniche e le proprietà specifiche degli stessi. La filosofia della Barba Srl è focalizzata sull’offrire un prodotto di alta qualità coniugando l’impiego di ottimi materiali con l’attenzione alla cura dei dettagli e alle finiture.

Il listellare
Utilizziamo il listellare date le infinite possibilità date dall'impiallacciatura, come tipo di essenza, qualità, metodo di composizione, rendono il pannello adatto a arredamenti ricercati, con un valore intrinseco elevato.
E’ un pannello costituito da listelli di legno affiancati con copertina in pioppo, rivestito su entrambe le facce da impiallacciatura in tranciato di legno.
Inoltre il supporto in listellare conferisce al pannello leggerezza e tenuta meccanica.
 

Il multistrato

Il multistrato bilaminato è solitamente impiegato per la realizzazione di cassoni da cucina per avere una superficie lavabile e  non attaccabile da prodotti chimici e detergenti corrosivi.E’ costituito da un supporto in multistrato di pioppo rivestito ambo i lati da laminato, con decori tinta unita o legno.Lo utilizziamo per unire la leggerezza e le caratteristiche meccaniche del multistrato di pioppo, ad una superficie resistente e già finita come quella del laminato.

 
Il tamburato
Impieghiamo il tamburato solitamente nelle strutture degli armadi o librerie e nei ripiani.
E’ un pannello costituito da un telaio in abete o listellare di pioppo, una struttura alveolare centrale controplaccata in ambo i lati da due compensati. Si caratterizza per la leggerezza, la robustezza, la stabilità e la resistenza all’umidità.
Inoltre la leggerezza permette alle cerniere o ai meccanismi di essere poco sollecitati e siccome perni e congiunzioni lavorano sul massello garantisce ottima stabilità e robustezza.
 

Il compensato

Il compensato è costituito da fogli di legno le cui fibre sono orientate a 90° l'uno dall’altro, per "compensare" il movimento naturale del legno. Ciò produce un pannello stabile, che non si imbarca e che non ha una direzione naturale di deformazione. Si possono avere compensati in tutte le essenze e anche laminati. Solitamente impiegati come “schienali” degli armadi, cassetti o come rivestimento del tamburato.